|
|
|
|
|
|
utenti online: [26]
|
lunedì 16 luglio 2018
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centri Territoriali
Accordo per l’accoglienza degli alunni stranieri
La scuola integra culture
Scopri la tua Isola, la guida alla scelta della scuola superiore del CPI
Diritto - Dovere
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Formaz. Ref. Scolastico
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
PUBBLICAZIONI
CENTRO PER L`IMPIEGO
PORTALE GIOVANI A PRATO
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
PIN - UNIFI
RASSEGNA STAMPA
NEWSLETTER
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PRATO
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio news   articolo in news
18/07/2012 - 15.55.22 MATURITÀ, RAFFICHE DI CENTO AL BUZZI, UNA LODE AL COPERNICO
Prato, 8 luglio 2012 - La maturità è ormai agli sgoccioli e già in alcune scuole i risultati sono affissi alle bacheche, mentre è praticamente impossibile consultarli in forma digitale: infatti, il nuovo programma per la valutazione introdotto dal Ministero è stato pensato apposta per essere aperto e chiuso dalla singola commissione senza che i risultati possano uscirne.
Nonostante solo pochi tabelloni siano stati esposti, possiamo già stilare un quadro generale di questa maturità 2012: come tutti gli anni, sono Copernico e Buzzi ad affrontarsi nell`epica battaglia dei Cento e Cento e Lode.
Al liceo scientifico sono per ora in sette ad aver raggiunto il punteggio massimo e uno di loro, Ciani Filippo di 5Bs, ha ricevuto addirittura la lode. Tra gli altri (Nieri Edoardo, Nalesso Giulia, Bartolozzi Federica, Bicchi Marco e Riccietti Eleonora) vi è anche uno studente di nazionalità straniera: Wu Ningyuan, classe 5Cl.
All`istituto tecnico più famoso di Prato sono invece in nove ad aver ottenuto 100/100 come valutazione finale: Cangioli Marco di 5N, Gelsumini Lorenzo e Boscolo Fabio di 5M, Manca Claudio e Moretti Sofia di 5GH. Ma la classe più meritevole è stata senza dubbio la 5F, dove ben quattro alunni hanno preso il voto più alto: Bolognesi Andrea, Calvanelli Giulia, Mati Laura e Melani Andrea.
Deludenti, al momento, le performances di Livi e Gramsci-Keynes, dove i voti più alti sono stati 97/100 (Cardini Francesca, 5Al) e 98/100 (Torracchi Matteo, 5As): risultati soddisfacenti, ma non abbastanza da superare il Marconi, dove uno studente di Meccanica ha superato l`esame di Stato con una valutazione perfetta.
Un risultato davvero sorprendente è stato poi raggiunto dai diplomandi dell`istituto professionale Francesco Datini: in sette (Menicacci Elena, Martelli Sonia e Gori Elisa di 5Ser, Noto Deborah di 5Cris, D`Angelo Immacolata e Franceschi Elena di 5Bec, Bagnasco Vincenzo di 5Btu) hanno raggiunto il grande traguardo dei cento centesimi.
Sorge quindi spontaneo domandarsi come mai vi siano così tanti esiti positivi in alcune scuole piuttosto che in altre: professori troppo generosi e prove facili, o studenti particolarmente dotati e preparati?
Fonte: La Nazione
Ancora in crescita gli studenti, alle superiori altri mille nei prossimi cinque anni. L`abbandono scende al 17,8%
SAVE THE DATE - Giovedì 14 aprile 2016, ore 10 - Presentazione "La scuola pratese. Rapporto 2015"
Iscrizioni scuole superiori, ancora in lieve crescita gli studenti delle prime
Giorno della memoria, 600 fra studenti e insegnanti delle scuole superiori pratesi al Mandela Forum il 27 gennaio
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Prato - Palazzo Vestri - Piazza Duomo, 8 - 59100 PRATO
Tel: 0574.534749 Fax:0574.534281
  top