|
|
|
|
|
|
utenti online: [15]
|
mercoledì 20 giugno 2018
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centri Territoriali
Accordo per l’accoglienza degli alunni stranieri
La scuola integra culture
Scopri la tua Isola, la guida alla scelta della scuola superiore del CPI
Diritto - Dovere
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Formaz. Ref. Scolastico
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
PUBBLICAZIONI
CENTRO PER L`IMPIEGO
PORTALE GIOVANI A PRATO
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
PIN - UNIFI
RASSEGNA STAMPA
NEWSLETTER
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PRATO
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio news   articolo in news
21/03/2013 - 17.22.44 TRENO DELLA MEMORIA 2013, GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI A PALAZZO BUONAMICI PER “FAR RIFIORIRE LA MEMORIA”.
Tutte le scuole superiori della provincia hanno partecipato questa mattina a “Far rifiorire la memoria”, l`incontro organizzato dalla Provincia a palazzo Buonamici con lo scopo di offrire l`opportunità a chi è salito sul Treno della Memoria 2013 di raccontare ai compagni della propria scuola e delle altre un`esperienza così importante. Chi ha partecipato al viaggio ha quindi raccontato a modo proprio ai tanti altri studenti presenti il commovente percorso nei luoghi dello sterminio.
“La memoria è un bene prezioso, che va coltivato e arricchito ogni giorno – ha detto la vice presidente della Provincia Ambra Giorgi – La testimonianza che avete portato ha un grande valore e soprattutto è in grado di comunicare ai vostri coetanei l`importanza di ciò che avete imparato e delle emozioni che avete provato”.
L`esperienza vissuta durante il viaggio ad Auschwitz, nel gennaio scorso, è stata narrata in molti modi, con filmati, immagini, musica, testimonianze e racconti. La stessa Giorgi ha voluto leggere un racconto, dal titolo “Brunero” tratto dal libro di Dunia Sardi, anche lei presente stamani all`incontro, "La bambina con la farfalla sulla testa”. Hanno partecipato anche la direttrice del Museo della Deportazione Camilla Brunelli, Ugo Caffaz responsabile Regione Toscana iniziative Treno della memoria, Sara Cividalli presidente comunità ebraica di Firenze.
In questi giorni è visitabile nello spazio antistante la sala del consiglio a palazzo Buonamici la mostra fotografica di Alberto Valente, che documenta il viaggio del Treno della memoria 2013.
Fonte: Provincia di Prato
Ancora in crescita gli studenti, alle superiori altri mille nei prossimi cinque anni. L`abbandono scende al 17,8%
SAVE THE DATE - Giovedì 14 aprile 2016, ore 10 - Presentazione "La scuola pratese. Rapporto 2015"
Iscrizioni scuole superiori, ancora in lieve crescita gli studenti delle prime
Giorno della memoria, 600 fra studenti e insegnanti delle scuole superiori pratesi al Mandela Forum il 27 gennaio
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Prato - Palazzo Vestri - Piazza Duomo, 8 - 59100 PRATO
Tel: 0574.534749 Fax:0574.534281
  top