|
|
|
|
|
|
utenti online: [23]
|
lunedì 16 luglio 2018
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centri Territoriali
Accordo per l’accoglienza degli alunni stranieri
La scuola integra culture
Scopri la tua Isola, la guida alla scelta della scuola superiore del CPI
Diritto - Dovere
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Formaz. Ref. Scolastico
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
PUBBLICAZIONI
CENTRO PER L`IMPIEGO
PORTALE GIOVANI A PRATO
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
PIN - UNIFI
RASSEGNA STAMPA
NEWSLETTER
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PRATO
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio news   articolo in news
09/09/2013 - 16.25.46 PRIMO GIORNO DI SCUOLA, LA VICE PRESIDENTE AMBRA GIORGI HA INCONTRATO GLI STUDENTI DI DAGOMARI E CICOGNINI
Primo giorno di scuola questa mattina in alcune scuole superiori, le altre inizieranno mercoledì, con la presenza della vice presidente della Provincia Ambra Giorgi, che ha voluto salutare prima gli studenti del Dagomari e poi quelli del liceo classico di via Baldanzi augurando a tutti un buon anno scolastico.
Al Dagomari, accolta dalla preside Maria Josè Manfré, la vice presidente ha incontrato i ragazzi di terza nell`aula magna dell`istituto. “Questo istituto ha dato un grande contributo alla crescita di Prato e del suo distretto, è parte integrante della storia e dell`identità economica della nostra provincia – ha detto Giorgi – La scuola si sta evolvendo, anche per la massiccia presenza di studenti stranieri, di nazionalità cinese, che adesso, e questo è un segnale molto positivo, cominciano ad essere più presenti anche nel triennio”. I numeri sull`abbandono scolastico saranno disponibili tra qualche mese dando così modo di verificare, come sperano in Provincia, il miglioramento, che senz`altro sarebbe frutto anche delle politiche di sostegno su cui l`ente in questi anni ha speso risorse ed energie.
Al classico, dove l`aspettava il preside Mario Di Carlo, Ambra Giorgi ha salutato i ragazzi dell`ultimo anno (terza liceo) che quest`anno si diplomeranno. “Nonostante le notizie di questi giorni sul calo delle iscrizioni ai classici (ma non è il caso della vostra scuola) ritengo che l`istruzione classica sia assolutamente da difendere – ha detto – Sulla cultura umanistica, soprattutto in Italia, si deve scommettere”.
Dall`anno passato, quando alla scuola sono stati trasferiti gli indirizzi professionali economico-turistico e servizi sociali del Datini, il Dagomari sta lentamente costruendosi una nuova identità. Le iscrizioni di quest`anno confermano le 7 prime dell’indirizzo tecnico commerciale dell`anno passato, alle quali si sommano altrettante sezioni di professionale (l’economico turistico passa da 2 a 3 sezioni, quello dei servizi sociali da 3 a 4). Gli iscritti sono oggi 910 (erano 589 due anni fa). Il Dagomari si conferma anche la scuola a maggiore presenza straniera (52%), anche in valore assoluto, con 476 stranieri su 910 iscritti.
Al liceo classico di via Baldanzi gli iscritti sono in totale 321, di cui 80 in prima, 14 sono le sezioni attivate, gli stranieri complessivamente sono 12.
Fonte: Provincia di Prato
Ancora in crescita gli studenti, alle superiori altri mille nei prossimi cinque anni. L`abbandono scende al 17,8%
SAVE THE DATE - Giovedì 14 aprile 2016, ore 10 - Presentazione "La scuola pratese. Rapporto 2015"
Iscrizioni scuole superiori, ancora in lieve crescita gli studenti delle prime
Giorno della memoria, 600 fra studenti e insegnanti delle scuole superiori pratesi al Mandela Forum il 27 gennaio
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Prato - Palazzo Vestri - Piazza Duomo, 8 - 59100 PRATO
Tel: 0574.534749 Fax:0574.534281
  top